Translate

martedì 30 dicembre 2008

martedì 23 dicembre 2008

Pedane

Primo abbozzo della pedana sinistra
ricavata da una piastra in alluminio,
con pedalino zigrinato dall'aspetto corsaiolo.
A breve sistemerò la leva del cambio con il relativo rinvio
(l'asta sarà chilometrica a causa dell'uscita del cambio più avanzata che ci sia)
..ed infine una bella lucidata!



mercoledì 17 dicembre 2008

Santiago Herrero

Bellissimo scatto di Santiaho Herrero con la Ossa 250 monoscocca al TT del '70.
Questi furono per lui gli ultimi momenti di gara prima del tragico incidente a Westwood Corner.



tratto da http://en.wikipedia.org/wiki/Santiago_Herrero
http://motociclistasuruguayos.com/index.php?option=com_fireboard&func=view& atid=74&id=8129&Itemid=2

sabato 13 dicembre 2008

Contagiri

Tolta la strumentazione originale, troppo plasticosa, arriva un contagiri di grandi dimensioni di provenienza cb 650.
Trovato su ebay a 5 euro perchè rotto nel guscio esterno in plastica verde, è stato ricoperto da un coperchio inox, che una volta era un pentolino per bollire il latte!





giovedì 11 dicembre 2008

..e qui ci metterò il sedere

Ed ecco il pezzo forte: dopo aver ritagliato qualche triangolo di cartone per sagomare i fianchetti, con un po di rete è pronto pure lo scheletro del codino: ora non rimane che imbonire il tutto di gesso e lisciare per benino!







Dal pezzo unico che ne risulterà, basterà poi prendere il controstampo in gomma siliconica per poi ricavare il pezzo finale in vetroresina.

martedì 9 dicembre 2008

sabato 6 dicembre 2008

Segoni

Veri e propri artisti della meccanica, i due fratelli toscani negli anni '70 si guadagnano la fama di ottimi telaisti dopo il debutto con la loro special motorizzata Laverda 750. Alla prima 200 miglia di Imola ('72) infatti, la moto pilotata da Brettoni conquista una eccellente nona posizione.
Lo schema del telaio è simile a quello Egli, con un grosso tubo centrale che passa sotto il serbatoio.



Le corse di durata sono la loro palestra, e lo schema a trave centrale con motore appeso, quindi senza culla inferiore, diviene un marchio di fabbrica.



Il pallino del barbuto Giuliano però, è il telaio monoscocca (schema che affascina da sempre molti preparatori) : con l'aiuto del fratello architetto ne esce un capolavoro in alluminio marronellato a sostegno dell'amato propulsore Laverda 750.



Tuttavia fino alla prematura scomparsa di Giuliano Segoni nel '78 il maggior numero di special stradali vengono costruite attorno al motore Kawasaki 900, anche se la più bella rimane forse la realizzazione su base MV 4 cilindri.





Tratto da Motociclismo d'Epoca 10/2004

domenica 30 novembre 2008

Phillip McCallen

Nord Irlandese, al quarto posto (assieme a Hislop) dei più vittoriosi piloti all Tourist Trophy con 11 vittorie, detiene il record ineguagliato di 4 gare vinte in una settimana all TT (nel '96).
Da sempre legato alla Honda UK con mansioni di pilota ufficiale e collaudatore,
fa piacere sapere che è vivo e vegeto (da considerarsi un privilegio dato il destino di molti suoi colleghi) e gestisce ora la Phillip McCallen Motorcycles .









Da http://en.wikipedia.org/wiki/Isle_of_Man_TT
http://en.wikipedia.org/wiki/Philip_McCallen

giovedì 27 novembre 2008

Un gran bell'esercizio

Mr. Chris Barber dimostra di avere ottime doti da motorista innestando due teste Ducati 900 SS su basamento+cilindri Harley evolution 1340.
La distribuzione è passata dalla vecchia aste e bilanceri (quindi albero a camme nel basamento) a quella a cinghie dentate con camme in testa e richiamo desmodromico, vanto della casa di Borgo Panigale.
Ancor prima delle prestazioni colpisce l'estetica, con le teste italiane disposte come mamma Harley insegna.





E adesso su che telaio lo montiamo? Io un'idea ce l'avrei...

da http://thekneeslider.com/

lunedì 24 novembre 2008

Primi passi

Dopo i primi interventi il cbx sta prendendo forma,
mancano ancora i semimanubri
(un paio di verlicchi tipo quelli che montava l'SFC, arriveranno a giorni)
tanto per mettere un po d'ordine nella zona anteriore.
Il serbatoio tipo "Daytona" è appena arrivato, ma fa già la sua figura,
anche se questo non è certo il colore definitivo!
Il fanalino posteriore credo fosse di un Phantom Malaguti,
vedrò di fissarlo quando avrò anche il codino.
Infine dai supporti cromati del faro spuntano due freccette cromate con vetrino trasparente.


l

domenica 23 novembre 2008

Parilla 175 MDSS

A mio parere una delle più belle motoleggere sportive degli anni '60,
erede delle moto che si sfidavano al Motogiro d'Italia
(abolito nel '57 dopo la tragedia della Mille miglia)







in vendita su www.classic-motorbikes.com

venerdì 21 novembre 2008

non so se tutti possano capire..



Erik Satie - Je te veux
Quei due "Black Knights" che erano Trevor Nation e Steve Spray
sulle Norton JPS a motore Wankel.
Nel video della "race of aces '89" il motore rotativo in velocitàmostra tutta la sua potenza e fionda i due in testa, ma le Yamaha OW-01 e le Honda RC30 sembrano ben più rapide in curva..







Verso la fine del video vi prego di notare la livrea della moto di Witham che fa "Pendant" (pan-dan) con la tabella numero 69..

foto da http://www.classicbike.co.uk/

giovedì 20 novembre 2008

venerdì 14 novembre 2008

Pomeriggio hobbistico

Pomeriggio passato a fare taglia-incolla sul cbx,
con intrusione artistica del Von_Manten.
Un prafango inox regalatomi ad Imola per aver preso un serbatoio del Cimatti, ha trovato oggi un nuovo impiego, debitamente accorciato e con aggiunta di un paraspruzzi, anch'esso fatto ad hoc.


Grande opera che quando il Nostro sarà trapassato, guadagnerà inestimabile valore!Grazie!


..e per finire, siamo tutti in una botte di ferro finchè lui farà la guardia..

mercoledì 12 novembre 2008

Nuovo arrivo!

Come si vede ho già iniziato a smontarla
...e come primo passo, mezzi manubri e pedane arretrate! (artiginali).