Translate

giovedì 16 dicembre 2010

Natale in anticipo

Ho ricevuto un gradito regalo, 10 giorni in anticipo!
Chiaro che non si tratta di un modello di pregio, ne per caratteristiche, ne per stato di conservazione, ma con poche modifiche sarà pronta per lasciare i solchi in qualche stradina di campagna e conseguenti sorrisi a 32 denti.



Peculiarità degna di nota: monta un kit polini 160cc ! :D

mercoledì 8 dicembre 2010

Gran bel kit

Girando su ebay ho trovato un non meglio specificato "kit3" che trasforma i più recenti cross 4t (di conseguenza anche le versioni enduro/motard) in cazzute, leggerissime supersportive.









Cito:

Il kit comprende:
  • Forcelle Marzocchi USD da 43mm, regolabili in compressione, ritorno e precarico molla, complete di piastre e perno di sterzo, mono Öhlins (tutto by Andreani Group)
  • Carene in vetroresina Plastic Bike

  • Pedane arretrate regolabili FDF ricavate da pieno

  • Ruote a raggi tubeless Alpina STS System complete di disco anteriore 320mm e posteriore 240mm, corona in ergal 41 denti

  • Impianto freno anteriore con pompa Brembo da 16mm, pinza monoblocco Brembo a 4 pistoncini, tubo in treccia Goodridge

  • Coppia manubri Accossato completi di manopole

  • Supporti carene e puntale cupolino con supporto per strumentazione
l Kit3 è un pacchetto applicabile a tutte le moto da cross 4T giapponesi delle annate 2006-09 ma anche alle KTM degli stessi anni, con motore 4T. In ossequio al regolamento del trofeo, il kit è applicabile a moto con motore di 450 cc ma anche di 250 cc, propulsori che devono rimanere strettamente di serie. Non si esclude di allargare il parco moto anche ad altre Marche, come TM o Husqvarna, mentre è escluso l’utilizzo delle Aprilia bicilindriche, troppo diverse dallo standard per cui è pensato il kit e troppo avvantaggiate prestazionalmente per combattere ad armi pari con le cross tradizionali.
  • Delle moto di serie si tengono il motore e il telaio, mentre tutto il resto si cambia, comprese le sovrastrutture complete (by Plastic Bike).

    Il kit completo e costa 4.200 euro più Iva, può essere montato anche da chi non è propriamente un meccanico professionista e la trasformazione, che si completa in una mattinata e si fa senza modifiche, è reversibile.


da ebay.it

---Alle case motociclistiche non viene in mente niente?---

sabato 20 novembre 2010

Internet Movie Cars Database

Se siete curiosi di sapere se la vostra moto, auto, camion, trattorino rasaerba o qualsiasi altro veicolo possediate è stato protagonista in qualche film, questo sito vi permette di scoprirlo.



Ho scoperto che la ZXR 400 è apparsa in "Fantozzi alla riscossa" del 1990!



http://imcdb.org/search.php

giovedì 11 novembre 2010

Honda XL Street Tracker





Gran bel modo di ottenere una moto dall'estetica piacevole senza snaturare troppo l'essenza di base, un'enduro di media cilindrata di 25 anni fa, polivalente ed affidabilissima.
L'unica modifica ciclistica di rilievo è all'anteriore, con una ruota da 19" al posto dell'originale da 21". Infine, per ospitare il codino minimalista si è resa necessaria la modifica del telaietto posteriore.



http://street-tracker.blogspot.com/

martedì 9 novembre 2010

RGV 250 Γ Tyga Performance











Con il kit dell'inglese Tyga Performance l'RGV 250 del '91-'94 (VJ22)
cambia aspetto e di colpo ringiovanisce di 15 anni, bella anche con i colori Suzuki racing, accompaganata dalla modella, "tyga" anche lei.
Anche la versione originale rimane una moto pregevole, seconda solo alla sorella più vecchia, la VJ21 di fine anni '80.


RGV Γ 250 VJ22

http://tyga-performance.com/site/index.php

domenica 31 ottobre 2010

Laureato!



Grazie a tutti per il supporto e per avermi evitato 103 calci in culo! :D

lunedì 25 ottobre 2010

Special Moped





A quanto pare anche partendo dal più insospettabile dei motorini
si possono ottenere risultati notevoli!

martedì 12 ottobre 2010

Ma il mondiale l'ha vinto Lorenzo o Rossi?

La Gazzetta di oggi mette in copertina la 46esima vittoria di Rossi con la Yamaha (la seconda in stagione).
E' più importante del mondiale conquistato da Lorenzo?

martedì 21 settembre 2010

Piano piano qualcosa si muove..

Sul sito Moto.it trovate un interessante articolo che,
anche se non spalanca un portone, almeno apre uno spiraglio:

Dal 24 settembre (giusto per il mio compleanno) grazie al nuovo art.75 del Codice della Strada " tutte le imprese che operano nel settore automotive potranno vendere sistemi frenanti per una data vettura e motociclo con caratteristiche diverse da quelle del primo equipaggiamento, previo ottenimento di una omologazione pubblica.
L’utente finale, a sua volta, potrà acquistare questi prodotti omologati presso qualunque punto vendita specializzato e farli installare sul proprio veicolo, dopo aver effettuato una semplice procedura, e viaggiare in tutta sicurezza sulle strade pubbliche."

Era ora, chissà che la procedura sia veramente semplice (ed economica? scusate, ma penso al recente aumento del costo della revisione..) e che il prossimo passo riguardi le ruote, magari arrivando, un giorno, ad avere un organo incaricato di collaudare ed omologare direttamente i mezzi modificati senza troppe trafile burocratiche e senza dover spendere un capitale per portare la moto in Inghilterra, omolgarla lì e poi di nuovo in Italia..



Grazie a Gino per la segnalazione, magari a breve potremo modificare la tua zxr 400 in trike così come hai sempre sognato.. :D


mercoledì 18 agosto 2010

Caballero and Furious 2010

Non potevamo certo mancare all'annuale appuntamento con la gara più disgraziata che ci sia, quest'anno perdipiù in versione ridotta, preludio al "traferimento" che il percorso dovrà subire dal prossimo anno.
Per la cronaca, sono caduto due volte, portandomi a casa un ricordino viola ben stampato nel posteriore!