Translate

giovedì 25 febbraio 2010

Contagiri - la saga continua

Dopo averci costruito attorno il guscio (parecchio pesante) in alluminio, ho deciso di cambiare fondello costruendone uno in plexiglass e ancorandoci un contakm da bicicletta per avere un'indicazione della velocità senza troppi orpelli da attaccare al manubrio.
Non ho trovato la carta adesiva lucida trasparente (che faccia filtrare la luce di modo da renderlo leggibile anche di sera) quindi è tutto provvisorio, così come la lancetta in plastica.






Appare ovvia l'ispirazione grafica dei veglia-borletti meccanici, realizzata modificando con il fotoritocco lo sfondo originale scannerizzato,
con l'aggiunta del logo del joe bar team messo lì tanto per riempire uno spazio vuoto.

4 commenti:

Gianluca ha detto...

Bello bello bello bello bello bello bello bello bello bello bello bello bello bello bello!!!!!!!!!!!!!!!!!
:-)

FrAnCeScO ha detto...

Graaaaaaaaaaazie!!!!

Enrico ha detto...

Io queste inutili spettacolari minchiate le adoro... :-)

Grande idea e grande realizzazione!!!

Carvy ha detto...

ahhhhhhhhh ma allora sei un mostro!!!!
posso portarti anche la mia???eheheeh