Translate

venerdì 30 aprile 2010

Gita alla Sanctuary



Oltre alla visita al museo Honda a Motegi,
un'altra da non rimandare era quella alla sede principale della Sanctuary,
facilmente raggiungibile da qualunque parte di Tokyo.
Credo non abbiano bisogno di presentazioni, se ne parla spesso nei blog che s'interessano di special e meritano tutti i commenti di elogio che ricevono.
Tra l'altro si sono dimostrati particolarmente gentili e disponibili nonostante fossero parecchio indaffarati in officina (rimasta purtroppo off limits).
Davvero ben fornito il parco moto in pronta consegna, la maggior parte Kawasaki Z / GPZ
e Suzuki Katana, e stupefacente la tranquillità con cui fossero state lasciate all'aperto con le chiavi attaccate!

















6 commenti:

L-Twin ha detto...

Fra tu stai facendo un viaggio che sogno oramai da anni!!!
Grande! ;-)

FrAnCeScO ha detto...

Grazie!spero di essere d'ispirazione per qualcuno..
Stavo pensando che magari la prossima volta si potrebbe noleggiare una moto sul posto raddoppiando il piacere del viaggio!:)

L-Twin ha detto...

Huuu, sfondi una porta aperta!!! Ma credo che mi arresterebbero dopo cinque minuti lì, sempre motociclista Italico sono!!!
E in Giappone sono leggermente più ligi e severi per le regole...

FrAnCeScO ha detto...

Non saprei, probabilmente sono più precisi su limiti di velocità e condotta stradale (un po come negli USA), ma molto meno per le elaborazione a giudicare da quel che si vede in giro anche nelle zone più centrali delle metropoli.
Ma cercando su youtube, di gente che va forte soprattutto in montagna, sembra essercene parecchia!
Dai un'occhiata!
http://www.youtube.com/watch?v=a7vu25RDIQs&playnext_from=TL&videos=EGQuMix6cDc

Enrico ha detto...

Invidia pesantissima!

Accidenti a me e al mio modo di viaggiare sempre "alla cazzo". Partii per il Giappone che parevo uno scolaretto in gita scolastica, e vagai praticamente senza meta precisa come faccio sempre e dovunque: sera per sera decidevo se il posto dove ero mi aveva rotto le balle o se ci volevo rimanere anche il giorno dopo... e alla fine cose come quelle che stai vedendo tu non le ho potute raggiungere perché ci ho pensato solo quando ero già lì...

kappa ha detto...

Devi aver veramente goduto!
Complimenti!!!