Translate

mercoledì 8 dicembre 2010

Gran bel kit

Girando su ebay ho trovato un non meglio specificato "kit3" che trasforma i più recenti cross 4t (di conseguenza anche le versioni enduro/motard) in cazzute, leggerissime supersportive.









Cito:

Il kit comprende:
  • Forcelle Marzocchi USD da 43mm, regolabili in compressione, ritorno e precarico molla, complete di piastre e perno di sterzo, mono Öhlins (tutto by Andreani Group)
  • Carene in vetroresina Plastic Bike

  • Pedane arretrate regolabili FDF ricavate da pieno

  • Ruote a raggi tubeless Alpina STS System complete di disco anteriore 320mm e posteriore 240mm, corona in ergal 41 denti

  • Impianto freno anteriore con pompa Brembo da 16mm, pinza monoblocco Brembo a 4 pistoncini, tubo in treccia Goodridge

  • Coppia manubri Accossato completi di manopole

  • Supporti carene e puntale cupolino con supporto per strumentazione
l Kit3 è un pacchetto applicabile a tutte le moto da cross 4T giapponesi delle annate 2006-09 ma anche alle KTM degli stessi anni, con motore 4T. In ossequio al regolamento del trofeo, il kit è applicabile a moto con motore di 450 cc ma anche di 250 cc, propulsori che devono rimanere strettamente di serie. Non si esclude di allargare il parco moto anche ad altre Marche, come TM o Husqvarna, mentre è escluso l’utilizzo delle Aprilia bicilindriche, troppo diverse dallo standard per cui è pensato il kit e troppo avvantaggiate prestazionalmente per combattere ad armi pari con le cross tradizionali.
  • Delle moto di serie si tengono il motore e il telaio, mentre tutto il resto si cambia, comprese le sovrastrutture complete (by Plastic Bike).

    Il kit completo e costa 4.200 euro più Iva, può essere montato anche da chi non è propriamente un meccanico professionista e la trasformazione, che si completa in una mattinata e si fa senza modifiche, è reversibile.


da ebay.it

---Alle case motociclistiche non viene in mente niente?---

2 commenti:

Albacube ha detto...

Alle case motociclistiche non verrà in mente niente perchè sono tarate mentalmente (nel senso di tara, malattia) verso cilindrate sempre più inumane... i "1000 e più" sono l'unica categoria che in tempo di crisi ha fatto segnare incrementi di vendite.
Idem per gli acquirenti danarosi (non certo privi di colpe), che orientano il mercato in tal senso (non mi si può venire a dire che si comprano i 1200 Ducati e bmw perché non c'è altro e perché costretti con pistola puntata alla tempia).
Ma questi sono discorsi già fatti anche di persona...

Tornando in topic: gran bel kit, ma io lo voglio anche per le Aprilia bicilindriche (e qui sarei stato un po' profeta... lol).

Cmq ai posteri l'ardua sentenza... sperando solo che il prossimo step non sia un 1600 off road derivato direttamente dalla gold wing, retromarcia inclusa e anche macchinetta del caffè con le cialde di giorgetto clooney... o è meglio la giulietta roberts? (sono sarcastico verso le case produttrici, spero si capisca).

G

Enrico ha detto...

Albacube, tu hai ragione: nessuno ci punta la pistola alla tempia, ma davvero alternative ce ne vengono offerte poche.

Io ho una BMW K1200: moto comoda in viaggio, divertente tra le curve, versatile nel tragitto casa-lavoro, non esosa nei consumi. Pensi che l'abbia comprata perché senza un 1200 da 150 cavalli non mi sentivo realizzato?

L'ho comprata perché in commercio non c'era (e non c'è nemmeno oggi!) niente di veramente alternativo che fosse meno potente, meno grosso e meno costoso. Mi vengono in mente le Honda CB/F che sono moto tutto sommato oneste e non troppo care, ma dubito che su una statale di montagna diano le stesse soddisfazioni della mia Kappona. D'altronde, spingendosi verso moto più sportive si perde la meravigliosa versatilità della mia.

La moto perfetta, concettualmente parlando, a mio modo di vedere era la Ducati ST2. Gran telaio, ottime sospensioni, motore da una ottantina di cavalli e venti chilometri al litro, comodità più che sufficiente anche per lunghi tragitti... prezzo non esoso. Sarebbe bastato modernizzare il concetto, ma fare una simil enduro 1200 da 150 cavalli piena di inutili puttanate elettroniche da vendere a 20000 euro a pezzo pare renda di più...